Come evitare gli errori nei pronostici sportivi

I pronostici sportivi appassionano sempre più persone che si iscrivono a piattaforme per scommesse online e, periodicamente, scommettono sui risultati dei loro eventi sportivi preferiti. Quello di scommettere, però, non è un gioco per tutti: pur basandosi necessariamente sul caso (sulla probabilità), tuttavia, c’è bisogno di un’accurata analisi di tutti gli esiti dell’evento e delle circostanze, per scommettere al meglio. Infatti, ci sono dei consigli e degli accorgimenti che è utile prendere in considerazione per evitare degli errori nelle scommesse sportive.

Consigli per evitare errori quando si scommette

Come spiega il sito www.bookmakers-online.eu, ci sono diversi consigli che possono essere messi in pratica sia dai principianti sia dai più esperti (perché anche loro possono commettere errori) per massimizzare la probabilità di vittoria nella scommessa ed evitare degli errori banali:

È importante ad esempio registrarsi ad almeno tre siti di scommesse: questo è utile per poter valutare le migliori quote presenti sul mercato.

Queste, infatti, possono cambiare ma, essendo iscritti a più bookmakers, si potrà scegliere quello con le quote più vantaggiose e scommettere su quello.

Poi non si deve perdere mai l’obiettività: spesso molti scommettitori hanno l’abitudine (sbagliata) di scommettere sui favoriti quando si tratta di eventi incerti.

In questo caso ci si lascia semplicemente trascinare dal “favorito”, senza però considerare tutte le altre circostanze e parametri per fare la scelta migliore.

Continuare costantemente a scommettere sulla propria squadra del cuore non è un’abitudine sempre giusta, perché anche in questo caso ci sono degli elementi obiettivi da considerare, a prescindere dalla squadra per cui si fa il tifo.

È opportuno anche evitare di puntare tutto il proprio denaro su una sola scommessa: in caso di perdita, infatti, le ripercussioni dal punto di vista economico potrebbero essere molto gravi.

Il consiglio è quello di fissare un budget da destinare ad ogni scommessa così da non lasciarsi prendere troppo dall’entusiasmo e fare scelte che potrebbero rivelarsi sbagliate per il proprio portafogli.

Le strategie e le analisi da fare per vincere

Gli aspetti che bisognerebbe considerare quando si scommette sono tutti quelli che ruotano intorno all’evento.

Lo scommettitore, per fare la scelta migliore (ad esempio, nello scegliere la squadra vincente di un incontro di calcio), deve cercare di reperire tutte le informazioni circa la condizione delle squadre protagoniste di quell’incontro di calcio (gli ultimi risultati, gli squalificati o i giocatori infortunati, le posizioni in classifica, i gol segnati oppure quelli subiti).

Insomma, studiare bene tutta la situazione, anche quando non si scommette soltanto su una sola partita ma sull’intero campionato.

È evidente che, in questo caso, lo studio deve riguardare tutte le squadre (i risultati, i pareggi, i gol segnati, i rendimenti delle squadre nel primo e nel secondo tempo). Anche se lo studio può sembrare noioso, farà aumenterà la probabilità di azzeccare le scommesse.

Infine è consigliabile per lo scommettitore conoscere il funzionamento della piattaforma di scommesse e gli eventuali bonus oppure le scommesse gratuite che vengono concesse.

Un altro incentivo che le piattaforme offrono per fidelizzare gli scommettitori è rappresentato dalle “quote migliorative”: anche queste possono essere molto vantaggiose se usate in maniera intelligente.

Post recenti




Giulia Granati Written by:

Comments are closed.