Kaeser compressori

Kaeser compressori industriali Kaesar è un’azienda all’avanguardia nella produzione di compressori industriali. La particolare tecnologia di compressione consente, infatti, di utilizzare minore energia e ottenere un migliore risultato in termini di prestazioni.
I macchinari disponibili sono diversi e ciascuno è pensato per soddisfare diverse esigenze.

I modelli di compressori industriali Kaeser

I principali modelli Kaeser di compressori industriali sono quelli a vite e, infine, quelli a pistoni.
I primi sono i migliori se si ha bisogno di un macchinario che fornisca pressione continuativamente e sono consigliati soprattutto alle aziende che si occupano di attività artigianali o industriali con esigenze particolari.
Il segreto tecnico e meccanico che permette ai compressori di lavorare a lungo è lo speciale profilo dei rotori. Si tratta infatti di un esclusivo profilo SIGMA che garantisce il risparmio energetico del 15% rispetto ad altri compressori.
Questi compressori hanno anche una durata molto lunga grazie alla presenza di cuscinetti volventi tarati e di grandi dimensioni.
I secondi hanno un funzionamento ottimale che va dal 60 al 70% e sono molto consigliati soprattutto alle aziende che lavorano con grandi oscillazioni d’aria e anche dei grandi picchi di carico.

I compressori a vite

Chi decide di puntare sui macchinari a vite deve valutare quale scegliere.
I compressori a vite Kaeser sono disponibili in vari modelli. Ci sono quelli a vite con raffreddamento a fluido, che hanno un ciclo di vita a costi ridotti e hanno la potenza che va da 2,2 a 515 kW.
Il secondo tipo di compressori a vite è quello a secco. Garantiscono l’efficienza massima con un design particolarmente adatto a tutti gli spazi. Volendo inoltre è possibile richiedere la versione di compressori dotati di una tecnologia molto particolare per l’essicazione, la i.HOC.
Il terzo modello di compressore a vite disponibile è quello per vuoto.
Si tratta di un modello per la generazione di vuoto basso che si può utilizzare in modo semplice collegandolo e mettendolo in funzione.
La sua capacità aspirativa arriva da 4,75 fino a 15,70 m³ al minuto.
I moderni compressori a vite della Kaeser sono particolarmente indicati vista la loro capacità di conservare il calore e trasformarlo al 100% in energia evitando gli sprechi.
La funzione di recupero del calore consente non solo di ottenere un risparmio di costi di energia ma anche di minimizzare le emissioni di CO2.

I compressori a pistoni

I principali modelli a pistoni Kaeser sono principalmente due, quello portatile e, infine, quello stazionario.
I compressori portatili a pistoni sono molto indicati per le aziende che ne fanno un uso artigianale o per chi ha bisogno di un macchinario funzionale e affidabile da utilizzare nei cantieri per lavori di precisione.
Quelli stazionari, invece, si prestano a un uso molto più professionale. Sono un modello ottimale di compressore da utilizzare nelle industrie oppure nelle realtà medio-grandi.
Sono disponibili in diverse varianti in base alle esigenze di potenza e, inoltre, si trovano sia modelli a secco che lubrificati. Il volume di aspirazione varia da 59 a 1400 l/min.

Dove acquistare i compressori Kaeser originali

Chi vuole migliorare il proprio equipaggiamento aziendale e vuole puntare nello specifico sui modelli Kaeser può acquistare i compressori industriali della marca tedesca visitando il portale http://www.steri.it/it/compressori-aria-industriali.
Si tratta di un’azienda certificata tra le migliori del settore.
Qui sono venduti solo prodotti certificati e garantiti e si ha a disposizione anche un ottimo servizio di assistenza clienti contattabile in caso di problemi tecnici o di altra natura con i macchinari.
Il servizio fornito da questa impresa consente, inoltre, di avere un preventivo di tipo personalizzato per andare incontro a tutte le esigenze e necessità che ogni impresa può avere.
Steri è un’ottima scelta non solo perché segue nel dettaglio i bisogni del cliente ma anche perché in base all’attività industriale o artigianale svolta è in grado di consigliare il modello migliore.

Post recenti




Giulia Granati Written by:

Be First to Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.