Consigli per gli investimenti ai tempi del coronavirus

Investire durante un periodo così complesso e con l’economia vacillante a causa del coronavirus può essere sempre più difficile. Gli investimenti in questo momento devono tener conto di diversi fattori, tra i quali l’incertezza economica causata dalla pandemia. Persino uno dei grandi esperti di economia e investimenti a livello mondiale, Warren Buffet, ha parlato di come in questo momento investire direttamente in borsa non sia vantaggioso. Secondo Buffet, conosciuto anche con il nome dell’Oracolo di Omaha, in questo momento acquistare azioni in alcuni settori (come trasporti e petrolio) potrebbe essere un pessimo investimento. Escluso l’acquisto e la vendita delle azioni almeno in questo periodo così instabile e difficile da interpretare, è possibile comunque trovare altre soluzioni per investire ai tempi del coronavirus. Ecco le principali.

Investire nel trading online

Una soluzione che molti appassionati di borsa, investimenti e finanza hanno continuato ad adoperare sia prima sia durante la pandemia è quella offerta dal trading online. Gli investimenti che si possono fare sui migliori broker in trading (quelli regolamentati dalla Consob e altre istituzioni finanziarie) danno la possibilità di accedere ai mercati principali senza acquistare fisicamente le azioni. Il trading online eseguito sui CFD (Contract for Difference) permette di guadagnare, a seconda della previsione di mercato fatta e dell’investimento attuato, sia che il mercato prescelto sia in salita sia che esso sia in perdita. Per questo motivo, a differenza delle operazioni borsistiche tradizionali (che richiedono l’acquisto fisico delle azioni), il trading risulta essere un buon investimento anche durante il Covid-19. Considerando anche che: non è necessario essere fisicamente in un posto specifico per fare trading (basta un PC) e che si può iniziare a fare investimenti anche con piccole somme.

Investire in obbligazioni

Un’opzione interessante per coloro che vogliono investire durante questo periodo un po’ incerto sono sicuramente le obbligazioni. Acquistare delle obbligazioni, anche se ha un rischio come ogni tipo d’investimento, risulta essere tra le operazioni più convenienti soprattutto in questo periodo. Infatti, le obbligazioni sono strumenti di credito, acquistabili in banca, che rappresentano una specie di “prestito” allo Stato oppure all’ente dalla quale è stata emessa. In cambio dell’acquisto di obbligazioni si ottiene quanto prestato, alla scadenza dell’obbligazione, e in più si riceve anche la quota periodica degli interessi maturati. Le obbligazioni emesse dal governo sono uno degli investimenti migliori in questo periodo. Infatti, al momento, gli Stati hanno emesso obbligazioni con tassi d’interesse vantaggiosi, per riuscire ad aumentare il flusso di cassa, specie in questi momenti in cui si stanno emettendo agevolazioni e fondi per lavoratori e aziende.

Investimenti in oro durante il coronavirus

Uno dei beni di rifugio nei quali s’investe nei momenti di difficoltà o incertezza economica è l’oro. L’oro, acquistato fisicamente o sul mercato, è tra le materie prime più apprezzate in questo periodo, in quanto, la sua valutazione anche se nel tempo vede delle variazioni, di solito permette di rientrare dell’investimento e se si vende nel momento giusto si ha la possibilità di ottenere anche una buona percentuale di guadagno. L’oro per molti esperti rimane dunque una delle forme d’investimento più sicure. Infatti, allo scoppiare della pandemia l’oro ha raggiunto una delle quotazioni più alte dal 2012. Investire in oro è una soluzione dunque sia per i grandi investitori, sia per i fondi, sia per i piccoli che vogliono evitare il crollo delle borse e i pericoli da un improvviso calo dei prezziari azionari.

Investire nelle criptovalute

Il mondo delle criptovalute sta interessando sempre più investitori. Oggi altcoin come i Bitcoin, Litecoin ed Ethereum offrono un buon potenziale di guadagno ed essendo distaccate da una banca di controllo centrale, ed operando come enti decentralizzati, sono meno soggette alle fluttuazioni negative del mercato causate dalla pandemia da Covid-19. Investire sulle criptovalute può essere un buon investimento dunque, anche durante e nel post-coronavirus.

Post recenti




pamela Written by:

Be First to Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.