Sulle orme dei grandi trader mondiali: come sviluppare le prorie capacità e l’istinto del trader!

Essere trader non solo può far guadagnare un discreto capitale destinato ad accrescersi con la pratica, ma regala anche immense soddisfazioni di realizzazione personale. Poche cose danno soddisfazione come la possibilità di dimostrare le proprie abilità, la propria padronanza della situazione e la propria professionalità: tutto questo costituisce la base del mestiere. tantissimi famosissimi trader hanno cominciato dal basso riuscendo nella scalata soprattutto grazie alla passione per il brivido del rischio, e poi proseguendo formandosi grazie a seminari, corsi e tecniche che si possono imparare strada facendo. l’impegno, la forza di volontà, il sangue freddo e la capacità decisionale sono caratteristiche che tutti ammiriamo e che in diversa misura tutti possediamo: per trovare il broker che è in noi, è soltanto necessario provare. potremmo scoprire in noi qualità che vanno coltivate. La stoffa dei grandi trader infatti non è una cosa innata: ciascun talento e tratto della personalità va sviluppato per garantire il successo. Ecco la storia di alcuni trader che stanno facendo la storia.

L’ascesa di George Soros

Il più famoso trader al mondo, George Soros è stato in grado di accumulare il suo patrimonio partendo da cifre non esattamente astronomiche. Negli anni Settanta Soros fondò il suo Soros Foud Management, che diede profitti sempre superiori al 42%. George Soros divenne famoso per essere il Re Mida moderno: chiunque affidasse a lui i suoi soldi diventava miliardario. Nonostante la tempesta di giudizi negativi che lo travolse negli anni Novanta, George Soros può essere ricordato come l’uomo che da solo costrinse due nazioni a mettersi in ginocchio: infatti sfruttando le situazioni sfavorevoli del debito pubblico, riuscì a creare letteralmente dal nulla miliardi e miliardi, riuscendo col suo talento e le sue conoscenze ad approfittare di situazioni sfavorevoli.

La rivoluzione di Ed Seykota

Ed Seykota è considerato per molti versi il padre del trading online perché negli anni Settanta fu il primo a utilizzare i computer in appoggio al trading: il suo sistema di futures sulle materie prime è ancora oggi in perpetua evoluzione. Grazie alle sue geniali intuizioni oggi ci è possibile sperimentare un assaggio della gloria dei grandi trader mondiali tramite le piattaforme di trading online e le opzioni binarie. Le opzioni binarie sono semplici scelte che si basano su due scenari possibili, e consentono un rapido guadagno (ma anche una rapida perdita!) a seconda delle abilità personali del broker. Fortunatamente queste abilità possono essere accresciute e implementate.

Come migliorare la propria capacità

Alcuni famosissimi siti, come http://www.diventaretrader.com/opzioni-binarie mettono a disposizione tutta una serie di conoscenze interessantissime e di strumenti per conoscere il mondo delle opzioni binarie. In particolar modo su questa piattaforma troverete tutti i tipi di opzioni binarie a tempo, i migliori consigli e articoli che riguardano il mondo del trading: si tratta di un modo piacevole e interessante di imparare il mestiere, con consigli ed esperienza diretta. Allenare le vostre capacità sarà immediato e semplice, grazie alla grandissima raccolta di materiale sul trading professionale che questa brillante piattaforma offre al pubblico.

Post recenti




Giulia Granati Written by:

Comments are closed.