Iniziare con il Calisthenics: ecco come partire

Vuoi entrare nel mondo del Calisthenics, ma non sai come iniziare? Bene, allora questo è l’articolo che fa per te. Infatti, in esso, scoprirai e capirai meglio di cosa tratta questo sport e ti daremo dei consigli su come iniziarlo.

Che cos’è il calisthenics e come è nato

Per prima cosa dobbiamo partire da che tipo di sport è Il calisthenics: consiste in un allenamento a corpo libero che ti consente di migliorare la tua forza e la tua coordinazione attraverso numerosi esercizi di diversa intensità. La particolare caratteristica di questo sport è che non occorrono pesi e particolari attrezzature per praticarlo. Questo è dovuto al fatto che, come già detto precedentemente, è uno sport che si pratica a corpo libero e, di conseguenza l’unico peso è lo stesso corpo.

Le origini di questo sport sono antichissime, risalenti addirittura all’antica Grecia, ma il suo vero boom è iniziato negli anni 2000, soprattutto grazie ai numero video caricati sui siti web come per esempio YouTube.

Le tipologie di calisthenics

Come già detto anche in precedenza, il calisthenics viene praticato per migliorare particolari specifiche del nostro corpo. In base a questo possiamo definire il calisthenics in due tipologie: quello della forza e quello dinamico.

La prima tipologia di calisthenics, da come si capisce dal nome, è incentrato sulla forza. Per questo motivo, tutti gli esercizi di questa categoria, che vorrai svolgere, ti permetteranno di migliorare la tua forza e la tua prestanza fisica.

Il calisthenics dinamico, invece, è incentrato su esercizi che ti permetteranno di migliorare anche altre caratteristiche fisiche alla forza, come per esempio la coordinazione. Generalmente questo ramo, si può svolgere come livello successivo a quello precedente, in quanto, i suoi esercizi sono molto più complessi basati soprattutto sulle cosiddette skills del calisthenics.

Devo anche dirti che esiste anche un altro ramo del calisthenics, ovvero quello cooperativo. Questa tipologia non varia molto dalle altre due che ti ho spiegato in precedenza, se non nell’esecuzione. Infatti in questo ramo, gli esercizi vengono svolti da più persone che si aiutano nell’esecuzione. Il calisthenics in cooperativa viene apprezzato perché lega lo sport alla conoscenza di altre persone.

Come poter iniziare con il calisthenics

Per prima cosa per iniziare ad approcciarti in questo sport, non ti servono particolari caratteristiche. Infatti, il calisthenics viene praticato con dei piani studiati a seconda delle caratteristiche delle persone. Vi sono quindi livelli base e livelli avanzati. Se vorrai iniziare questo sport, inizierai da un programma base, composto anche da esercizi che si possono realizzare anche non muovendosi troppo e stando addirittura seduti.

I primi esercizi che svolgerai saranno principalmente tre: le trazioni, i piegamenti a terra, i dips alle parallele, gli squat ed alcuni esercizi essenziali per il core come i plank. Questi esercizi, sono la base per poter eseguire tutti gli altri esercizi anche quelli più complessi. Essi, infatti, aiutano a mettere nei muscoli un po’ di forza e un po’ di resistenza e per questo motivo devono essere svolti correttamente. Una volta che hai preso confidenza con questi, il tuo preparatore esperto in calisthenics, ti farà svolgere degli esercizi più difficili per poter svolgere in futuro delle vere e proprie skills.

Per concludere quest’argomento, ti posso dire con certezza che il calisthenics è uno sport completo che, se eseguito correttamente, ti porterà a raggiungere un’eccellente forma fisica. Inoltre questo sport può essere praticato anche in casa grazie alla sua versatilità.

Spero, infine, che quest’articolo ti sia stato utile per apprezzare meglio questo sport che sta avendo molto successo negli ultimi anni.

Post recenti




Giulia Granati Written by:

Be First to Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.