Antinfortunistica: rischio derivato dagli agenti fisici

Modena presenta l’anteprima nazionale di Progetto Ambiente Lavoro, la tre giorni italiana di formazione e approfondimenti sul tema della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro che si svolge ogni anno presso il polo fieristico del capoluogo emiliano.

L’edizione 2015 è programmata a Bologna Fiera per il 14-15-16 di ottobre, ed è concentrata in particolare su tre tematiche principali: la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro; la sicurezza ambientale, con specifico riferimento ai fattori di rischio negli ambienti di lavoro; il benessere lavorativo esteso non solo al miglioramento dei livelli di sicurezza e alla salvaguardia del benessere fisico del lavoratore, ma anche al miglioramento del comfort e della qualità della vita all’interno dell’ambiente lavorativo.

La promozione di una vera cultura della prevenzione già in ambito formativo, dimostrata dai numerosi approfondimenti sul tema della sicurezza che entrano sempre di più a far parte dei programmi scolastici, e la crescente attenzione che le stesse aziende dimostrano nei confronti della salute dei propri dipendenti hanno permesso di migliorare negli ultimi anni il grado di rischio di infortuni negli ambienti di lavoro. I dati non sono invece positivi se si parla di malattie professionali, infatti si registra un incremento delle percentuali di denunce di malattie causate dagli ambienti di lavoro malsani rispetto agli anni precedenti.
Partendo da tali presupposti ed entrando nell’ottica di affrontare tematiche di estrema attualità, come il caso delle malattie professionali, l’edizione 2015 di Progetto Ambiente Lavoro si concentra sull’ambiente di lavoro e sulle sue caratteristiche, in modo da individuare le possibilità di miglioramento dei livelli di comfort e benessere.

L’anteprima dell’evento, che ricordiamo è in programma a Bologna Fiera il 14-15-16 ottobre 2015, si svolgerà a Modena mercoledì 27 e giovedì 28 maggio prossimi.
Il convegno modenese è rivolto in particolare agli RSPP e riguarda nello specifico la valutazione dei rischi derivati dalla presenza di agenti fisici: la prima giornata è interamente dedicata al tema della prevenzione dal rischio derivato dagli agenti fisici in riferimento al Testo Unico Sicurezza, il D.Lsg 81/08 che impone alle aziende di garantire la salute e la sicurezza dei propri dipendenti; nella seconda giornata verranno approfondite le tematiche inerenti la prevenzione in ambienti confinati e la ATEX, la normativa europea che regola l’utilizzo delle apparecchiature in aree a rischio esplosione e che garantisce la sicurezza nei luoghi a rischio esplosione.

Il convegno di presentazione di Progetto Ambiente Lavoro, che si terrà a Modena il 27 e 28 maggio 2015, rappresenta un’occasione importante per gli RSPP e i datori di lavoro che vogliono aggiornare il proprio know-how in materia di salute e sicurezza sul lavoro ed adeguare le proprie conoscenze alle ultime direttive sull’antinfortunistica.

OXA

 

Oxa, azienda emiliana specializzata in antinfortunistica ed antincendio dal 1978, raccoglie l’iniziativa promossa dall’Ausl di Modena in collaborazione con l’INAIL per sottolineare la necessità di una costante promozione della cultura della prevenzione, della sicurezza e del benessere negli ambienti di lavoro.

Post recenti




Giulia Granati Written by:

Comments are closed.