La nuova tendenza del mini wedding

Gli elementi chiavi per parlare di Mini wedding sono:

  • Numero invitati
  • Partecipazioni
  • Abito Sposa
  • Abito Sposo
  • Location
  • Fiori
  • Menù
  • Torta nuziale
  • Bomboniere

Invitati

Se nel giorno più bello della vostra vita non volete di mezzo i nipoti del cugino della nonna, ma solo persone che conoscete bene e a cui ci tieni la soluzione del Mini Wedding è fatta apposta per voi.

Sposarsi in un contesto intimo è l‘ideale per chi non ha troppo tempo per organizzare, un bugdet limitato ma soprattutto vuole nel giorno più bello della sua vita solo le persone a cui è legato veramente.

Il numero ideale di invitati per un mini wedding dovrebbe essere nel range tra 30 e 50. Ma si sono organizzati anche matrimoni con 10-15 persone.

Non dovendo creare centinaia di partecipazioni potete concentrarvi maggiormente per la loro realizzazione.+

Partecipazioni

Potete rimanere in uno stile minimal, semplice cartoncino bianco con le informazioni necessarie su cerimonia e rinfresco.

Un’alternativa simpatica, realizzabile per il numero esiguo da effettuare, potrebbe essere una partecipazione personalizzata per ognuno dei vostri invitati.

Se il matrimonio è a tema abbiate cura di scriverlo sulla partecipazione soprattutto se ci sarà un dress-code per gli invitati.

L’abito della sposa

Il vestito della sposa deve essere quello che lei sente più adatto alla sua personalità e che la faccia sentire bella e soddisfatta della sua scelta. Sia esso il look  da principessa oppure rock, minimal o country. Lei si deve sentire a suo agio dentro e si deve piacere, le deve dare emozioni di benessere e felicità.

La scelta del vestito della sposa influenzerà tutto dalla scelta degli addobbi, dal dress-code degli invitati e il vestito dello sposo.

L’abito dello sposo

Nei matrimoni la star è la sposa l’abito dello sposo deve essere in sintonia con quella della sposa. Se la sposa sceglie un vestito da principessa allora quello dello sposo deve essere da Principe Azzurro. Se invece la sposa decide per uno stile minimal allora anche quello dello sposo deve essere minimal.

Location

location-matrimonio

Se avete in mente di fare un rito civile potete svolgere il vostro matrimonio nel luogo che più vi aggrada. Potreste anche avere come cerimoniere un vostro amico dopo aver ottenuto l’autorizzazione da parte del sindaco che può delegare le funzioni di ufficiale di stato ad un cittadino italiano maggiorenne, che abbia i requisiti per essere eletto come consigliere comunale.

Sono esclusi solo le persone che hanno un legame di primo grado con uno degli sposi.

Potete scegliere così qualsiasi posto volete dalla celebrazione in riva al mare alla baita in montagna.

Il posto del rinfresco sarebbe meglio evitare il circuito delle sale ricevimento sia per costi che per dimensioni. L’ideale sarebbe un ristorante raffinato con pochi coperti.

Fiori

Prima di iniziare a definire il tipo di decorazione per una cerimonia è importante definire il luogo in cui questa avrà luogo, come vigoroso paesaggio verde, un bellissimo sfondo marino o una sala consiliare. Ad esclusione di alcuni municipi che potrebbero porre restrizioni sugli addobbi delle sale consiliari, generalmente non c’è alcuna limitazione o una regola ben precisa sullo stile di quest’ultima, ragion per cui via libera alla fantasia e alla creatività.

Le decorazioni per una cerimonia possono essere avere un fil rouge classico, boho o country ed elaborate in molteplici modi, ad esempio con composizioni floreali en pendant con il bouquet di fiori della sposa collocate sull’altare e lo spazio che ospita gli invitati.

Menù

Per un piccolo numero di persone potete concentrarvi più sulla qualità e sulla ricercatezza dei piatti rispetto alla quantità delle portate.

Se il ristorante è raffinato affidatevi alla fantasia dello chef(sempre facendo la prova dei piatti) prediligendo i piatti con materie prime a km 0.

Inutile portare il pesce in montagna o i funghi al mare, cerchiamo di associare anche il menù alla location e all’allestimento della sala.

Torta nuziale

torta-nuziale

La torta ideale potrebbe essere composta da tante torte in mono porzioni che appoggiate su una struttura danno l’impressione di una grande torta.

Oppure per mantenere lo stile minimal potrebbe essere una semplice torta bianca bandendo tutte le colorate torte fatte con la pasta da zucchero.

Bomboniere

Per fare un regalo agli invitati punterei su niente di sfarzoso, luccicante o fine a se stesso.

Un’idea può essere l’idea green con piccole piantine oppure un regalo culinario soprattutto come capita il luogo d’origine degli invitati non è quello della cerimonia.

Un vasetto di miele o marmellata oppure una bottiglia di vino o liquore tipico di quella zona il tutto unito a un piccolo porta confetti a ricordo della cerimonia.

Post recenti




Giulia Granati Written by:

Be First to Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.