COME PREPARARSI PER UN CONCORSO PUBBLICO

Dopo la crisi del 2008 e, più recentemente, con la pandemia mondiale del Coronavirus, tante persone hanno purtroppo perso il proprio posto di lavoro.
La situazione non sembra risolversi nel breve termine ed è per questo che alcune persone stanno rivalutando l’idea del cosiddetto “posto fisso”.

Infatti durante questa ultima crisi legata al coronavirus, gli unici ad essersi “salvati”sono tutti i dipendenti pubblici. Ci sono altre poche eccezioni come, i dipendenti privati delle filiere alimentari, dei prodotti farmaceutici ,di alcuni settori del commercio online e pochi altri.

Pertanto, sta maturando sempre più da parte di alcuni cittadini, soprattutto i giovani, di cercare di superare un concorso pubblico. La prima domanda che sorge spontanea è: come prepararsi per vincere un concorso pubblico?

COME E DOVE PREPARARSI?


E’ intuibile che scegliere il metodo con il quale studiare e’fondamentale.  Chiaramente la prima cosa che viene in mente è mettersi online facendo ricerche.

Esistono molti metodi per la preparazione dei concorsi pubblici. Per fare la scelta giusta è importante capire i costi/benefici di ciascuno di esso

LE SCUOLE SPECIALIZZATE


Per la preparazione dei concorsi pubblici, esistono delle scuole specializzate che seguono gli studenti passo passo, con lezioni  e simulazioni in aula.
Questa rappresenta per alcuni l’opzione più efficace ma, anche la più costosa.  Normalmente, infatti, i costi di questi corsi dal vivo sono piuttosto alti.

Ciò che insegnano queste scuole specializzate è soprattutto il metodo di studio più che tutto il programma. Infatti normalmente i loro corsi durano solo pochi giorni. Si tratta quindi di una vera e propria full immersion.

Cosa può essere utile di tali corsi? Sicuramente l’apprendimento in tempi rapidi della metodologia di preparazione e di risoluzione dei quiz.
Cosa invece è meno positivo? Sicuramente, i costi alti per primo. In secondo luogo gli studenti si trovano ad apprendere e a dover assimilare tante informazioni in troppo poco tempo.


Inoltre ci può essere una parte di studenti che, per apprendere l’insieme di queste nozioni, necessitano di un lasso temporale più ampio.

Dunque, le Scuole Specializzate possono essere un’ottima soluzione ma non per tutti.

VIDEO CORSI ONLINE

Esistono molti siti che offrono video corsi online per la preparazione dei concorsi pubblici.
Il servizio che offrono, in effetti, non differisce molto da quello fornito dalle scuole specializzate.
La sola differenza è determinata dal fatto che in questo caso l’aula è “online”.

Inutile dirlo che i costi di questi video corsi sono notevolmente contenuti rispetto alle lezioni dal vivo delle scuole specializzate. In più vi è il vantaggio di vedere, mettere in pausa e , rivedere una determinata video lezione ogni qualvolta se ne ha bisogno.
Spesso su queste servizio  di video lezioni, esiste anche un’assistenza da remoto. In questo modo lo studente può in ogni momento mettersi in contatto con il tutor per la spiegazioni di alcuni argomenti in caso di dubbi o difficoltà.

Ovviamente ci sono alcune limitazioni:

  • L’aula online infatti può non essere gradita a tutti.
  • A volte per ricevere assistenza occorre aspettare almeno 24 ore
  • L’interazione con il tutor è limitata rispetto alle lezioni dal vivo

Ciononostante, questa rappresenta un’ottima opzione per la preparazione dei concorsi.

I MANUALI DI PREPARAZIONE TRADIZIONALI

Questi rappresentano un po’ la preparazione alla vecchia maniera che a nostro avviso può essere altrettanto efficace e vincente.

 I manuali infatti sono ormai scritti con linguaggio di facile e immediata comprensione. In più non vi è lo stress di seguire le lezioni a video e tramite connessione internet.  Inoltre questa rappresenta l’opzione più accessibile in termini di costi.

I lati negativi si traducono essenzialmente in una inesistente interazione con l’autore del manuale; non vi è quindi alcuna possibilità di assistenza in caso di dubbi o domande sugli argomenti.
Ricordiamoci però che siamo nell’epoca di internet e, grazie a siti come Youtube, abbiamo la possibilità di attingere a tante informazioni disponibili online e gratuitamente.

CONCLUSIONI

Abbiamo visto quali sono i metodi principali per prepararsi ad un concorso pubblico, sottolineandone i lati positivi e negativi per ciascuno di esso.
L’invito per ciascun studente è quello di valutare ciascuna opzione offerta in base  alle proprie attitudini in modo da capire quale opzione può essergli più congeniale.

Post recenti




Giulia Granati Written by:

Be First to Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.