Arredamento shabby chic: cosa non deve mancare con questo tipo di arredamento

L’arredamento shabby chic deve essere curato nel minimo dettaglio: nulla può essere lasciato al caso. Dal colore delle pareti fino alla scelta dei mobili, è forse uno degli stili più difficoltosi da riproporre all’interno delle mura casalinghe. Il motivo? Rischia di risultare troppo “old“. Shabby chic non è in alcun modo sinonimo delle “case delle nostre nonne”. Scopri di più sull’arredamento shabby chic su www.tendenzeshabbychic.it.

Consigli per il tuo arredamento shabby chic: gli immancabili

Mobili vintage – meglio se fai da te – in ferro battuto o in legno, adornati da qualche pizzo o merletto: è forse solo questo lo shabby chic o molto di più? Sono i dettagli a fare l’incredibile differenza. Quelle scelte che possono apparire casuali, ma che in realtà sono molto ben ragionate. Non esagerare con i dettagli, però: devono risultare perfettamente integrati con l’ambiente.

Ricorda che, prevalentemente, l’arredo shabby predilige le tonalità chiare, quelle sfumature che rendono una casa illuminata. Gli accessori sono parte integrante di questo stile: punta sull’argento, sui fiori e anche sulle ceramiche pastello. La tua più grande ispirazione, in questo senso, è l’arredo british style: ti aiuterà a capire come arredare la tua casa.

Mobili vintage

Che cosa si intende per mobili vintage? Di certo non un arredo moderno o minimalista. In realtà, il grande protagonista dello shabby chic è lui, il legno, in grado di creare un’atmosfera romantica, calda, soffusa. L’antica fattura nei complementi di arredo ha un fascino irresistibile. Inoltre, è molto d’ispirazione anche il fai da te: valuta, per esempio, di creare un armadio a muro su misura.

Mobili in ferro battuto

Per la tua camera da letto, se possiamo darti un consiglio, pensa in grande e investi sul ferro battuto: otterrai un effetto shabby chic spendendo poco e con un’eleganza particolare. Dal momento in cui ci troviamo di fronte a uno stile enormemente romantico, con influenze delle case vittoriane inglesi, il letto in ferro battuto è una scelta azzeccata, per un’atmosfera quasi da romanzo: se ami Jane Austen, è la soluzione migliore per te.

Pizzi e merletti (ma con moderazione)

Abbiamo parlato dei dettagli che fanno la differenza per l’arredamento shabby chic. Sì, ma quali sono? Ci vengono in mente i pizzi e i merletti, che sono di gran tendenza anche per quanto riguarda l’abbigliamento shabby chic. C’è però un concreto rischio di aggiungerne troppi. In tal caso, inseriscili sempre in un solo contesto, per esempio in salotto, per il tuo tavolo principale. Oppure in camera da letto, sui comodini. Pochi, ma buoni.

La delicatezza dei fiori

Quale aggiunta di incredibile bellezza e delicatezza sono i fiori per un ambiente casalingo? Le piante non possono proprio mancare se vuoi rendere la tua casa totalmente shabby. Inoltre, fanno bene, in quanto partecipano attivamente al ricambio di ossigeno. Un’idea carica, trendy e poco costosa.

Candele, per l’atmosfera e non solo

Soffermati sugli elementi più romantici di sempre: quali possono essere? Possono forse mancare le candele tra le idee shabby chic che ci fanno sentire come nell’Ottocento di un romanzo austeniano? No, anzi, le candele, proprio come i pizzi e i merletti, vanno ragionate: magari un bel candelabro è l’aggiunta di design che ti farà letteralmente impazzire e che renderà il tuo soggiorno più alla moda che mai.

Tende e cuscini

Infine, valuta di aggiungere dei cuscini, magari optando per delle stampe vintage: ricorda che in questo caso non sono solo comodi, ma danno un’anima in più al tuo divano e anche al salotto nell’insieme. Per quanto riguarda le tende, i colori devono sempre rimanere soffusi, ma puoi in alternativa acquistarne sulle tonalità pastello. Sottolineiamo anche che le tende non devono in alcun modo impedire l’entrata della luce naturale: è molto meglio evitare colori scuri.

Post recenti




Giulia Granati Written by:

Be First to Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.